Dol Guldur

conosciuta come Hill of Dark Sorcery ( Collina della Oscura Stregoneria).

Dol Guldur è stata la roccaforte di dell’Oscuro Signore Sauron e base delle operazioni segrete mentre riguadagnava le forze sotto le mentite spoglie del “necromante”.

Dol Guldur
La Roccaforte di Dol Guldur

Nascita di Dol Guldur

E’ stata costruita sa Sauron intorno all’anno 1000 della Terza Era dopo il suo ritorno nella terra di mezzo. Qui Sauron si fece conoscere come il Necromante e la sua vera identità fu tenuta nascosta per molto tempo. Dol Guldur fu costruita sulla collina di Amon Lanc e fu capitale del regno degli elfi silvani.

Il Consiglio dei Saggi temeva che dietro il potere di Dol Guldur ci fosse Sauron, ma Saruman si oppose affinche Dul Guldur fosse attaccata. Gandalf comunque entro’ di nascosto a Dol Guldur scoprendo che il Necromante altro non era Sauron, avviso’ il Consiglio dei saggi e quel punto Saruman non pote’ opporsi. Sauron ancora troppo debole per opporsi all’attacco portato fu costretto a rifugiarsi a Mordor.

La Caduta di Dol Guldur

Durante la guerra dell’Anello le forze di Dol Guldur capitanate da Khamul portarono 3 attacchi verso il reame di Thranduil sulle montagne di Mirkwood e seppur causando notevoli danni furono respinti dal potere di Nenya e dal potere dell’anello di lady Galadriel che solo Sauron stesso poteva sopraffare.

Nel marzo del 3019 della Terza Era, gli elfi guidati da Thranduil assaltarono Dol Guldur e Galadriel stessa ne rase al suolo le mura, di quella che era stata una fortezza per 2019 anni non rimase nulla. Dul Guldur prese il suo nome originario di Aman Lanc e nella Quarta Era divento’ la capitale del regno di Celeborn.